Associazione Nazionale Magistrati - Comunicati

PAGINA SUCCESSIVA

Torna agli ordini del giorno

26/07/2013  - Solidarietà al collega Nino Di Matteo
La recentissima notizia della predisposizione di un attentato mafioso si aggiunge alle precedenti di minacce e intimidazioni rivolte ai magistrati della Procura di Palermo impegnati nelle inchieste più delicate, destinate ad appurare la sussistenza di connivenze tra apparati dello Stato e Cosa Nostra.
La Giunta Sezionale dell'ANM di Palermo, nel prendere atto del rafforzamento delle misure di protezione in favore dei magistrati più esposti, esprime la solidarietà e vicinanza di tutti i magistrati del distretto di Palermo a Nino Di Matteo e agli altri colleghi del suo Ufficio.
Invita la società civile a stringersi attorno ai magistrati Palermitani con comportamenti concreti, significativi e visibili, volti ad emarginare non solo la criminalità organizzata, ma anche la subcultura omertosa che la protegge.


Il Presidente Andrea Genna
Il Segretario Giovanni D'Antoni