Settore Amministrativo

Ufficio Recupero Crediti di Giustizia - Servizio: Ufficio Iscrizione articoli di credito al MOD. 3/ASG ramo penale e civile

Telefono:
  • 091 - 74 24 817
  • 091 - 74 24 824
Responsabile:
  • BRUNO Dott. Giuseppe (Funzionario Giudiziario)
    Stanza: 15
    Telefono: 091 - 74 24 817
    Email: giuseppe.bruno04@giustizia.it
    Attività svolte: presso cancellerie annesse all’aula Bunker Pagliarelli
Personale:
  • BELLANCA Dott.ssa Alessandra (Funzionario Giudiziario)
    Stanza: 4
    Telefono: 091 - 74 24 824
    Email: alessandra.bellanca@giustizia.it
    Attività svolte: presso cancellerie annesse all’aula Bunker Pagliarelli
  • SCARITO Sig. Sebastiano (Assistente Giudiziario)
    Stanza: 4
    Telefono: 091 - 74 24 822
    Email: sebastiano.scarito@giustizia.it
    Attività svolte: presso cancellerie annesse all’aula Bunker Pagliarelli
  • RECUPERO BRUNO Sig.ra Rosaria (Ausiliario)
    Stanza: 4
    Telefono: 091 - 74 24 824
    Email: rosaria.recuperobruno@giustizia.it
    Attività svolte: presso cancellerie annesse all’aula Bunker Pagliarelli
Attività svolte:  

Si comunica che l'ufficio è stato trasferito presso le cancellerie annesse all’aula Bunker Pagliarelli – stanza n. 15 - tel. n 091/7424817 – Funzionario giudiziario Dott. Giuseppe BRUNO


L’ufficio si occupa della fase preliminare del recupero, mediante iscrizione sul Registro 3/asg informatizzato, delle somme anticipate o prenotate a debito dallo Stato,nei casi previsti dalla legge. Dopo l’iscrizione sul registro ufficiale, si procede all’invio della partita di credito all’Ufficio Ruoli che, formati i ruoli esattoriali, la trasmette ai concessionari per la riscossione. Nel periodo intermedio, il debitore può bloccare l’azione esecutiva e le consequenziali spese con il pagamento spontaneo da effettuarsi sempre con modello F23 e che dovrà inderogabilmente essere trasmesso all’Ufficio Recupero Crediti. La riforma della riscossione delle spese di giustizia “D.L.25 giugno2008 n. 112 e successive modifiche” ha eliminato la fase la redazione dell’invito al pagamento da parte dell’ufficio giudiziario, prevedendo che a cura dell’agente della riscossione siano notificate al debitore una comunicazione contenente l’intimazione a pagare l’importo dovuto nel termine di un mese e la contestuale cartella di pagamento con l’intimazione ad adempiere entro i 20 giorni successivi alla scadenza del predetto termine, con avviso che in mancanza si procederà ad esecuzione forzata.


Omesso o insufficiente pagamento del Contributo Unificato.


Orario:  

Orario di apertura al pubblico: 9.00 - 13.00 dal lunedì al sabato



Servizio: Ufficio Iscrizione articoli di credito al MOD. 3/ASG ramo penale e civile
  • Modello F23
    (ZIP - 20 Kb)
  • F23 - Codice pagamento tributo
    (ZIP - 16 Kb)